Stucco per vetroresina, quale scegliere? Ecco i migliori da acquistare

0
13
Stucco per vetroresina
Stucco per vetroresina

Il fai da te è la tua passione? Avrai senza dubbio sentito parlare almeno una volta dello stucco per vetroresina, un prodotto da utilizzare per rimediare ai danni che possono verificarsi su sezioni di carrozzeria di automobili, camper, velivoli e imbarcazioni, ma anche strutture di diverse tipologie. La vetroresina, infatti, è un materiale che a lungo andare può degradarsi, lasciando intravedere piccole fessure.

Le imperfezioni possono manifestarsi anche in seguito a urti e in questo caso possono formarsi fratture e buchi anche più importanti. Per questo motivo lo stucco vetroresina, è un prodotto davvero vantaggioso da applicare su zone specifiche. In seguito si può livellare e carteggiare così da rimuovere i dislivelli sulla superficie. La vetroresina è un materiale leggero che, a lungo andare, a causa del trascorrere del tempo e degli agenti atmosferici, si degrada e questo fa sì che sia necessario intervenire con piccoli ritocchi o veri e propri restauri.

Di seguito vi sveleremo quali sono i migliori prodotti del momento da utilizzare in caso di necessità.

Stucco per vetroresina come si usa

Lo stucco per resina ha una consistenza piuttosto morbida e malleabile, è un prodotto adesivo ed è facile da usare anche da chi è meno pratico con i lavori fai da te. Attenzione però, perché si asciuga piuttosto velocemente, motivo per cui è consigliate utilizzarne poco per volta così da evitare gli sprechi.

Molti prodotti di questo tipo vanno applicati direttamente sulla superficie da trattare, dopo aver pulito la superficie da trattare si preleva dalla confezione un quantitativo sufficiente, si aggiunge una piccola parte di prodotto indurente, si mescola e si procede stendendo bene, poi si lascia asciugare per qualche ora. Infine si procede con la carteggiatura e la verniciatura dove necessario.

Stuccare vetroresina: vantaggi e svantaggi

Lo stucco per la vetroresina è molto apprezzato dagli utenti perché è un materiale davvero versatile e utile per riparare qualsiasi struttura con laminazioni in vetroresina. Poco importa che si tratti di buchi, graffi, ammaccature o scheggiature, riuscirete a porre rimedio in un batter d’occhio.

In commercio vi sono tantissimi prodotti disponibili e in media una confezione contenente circa 200 ml di prodotto costa all’incirca 3/3,50 €. Potete acquistare prodotti di questo tipo nei negozi specializzati oppure direttamente online tramite Amazon. Vediamo ora quali sono i prodotti più acquistati e consigliati del momento.

1) Stucco resina in pasta con catalizzatore LASAV

Il primo prodotto di cui vi parliamo è questo stucco in pasta per vetroresina del marchio LASAV. Molto apprezzato perché facile da utilizzare, rispecchia pienamente le caratteristiche descritte. Ottimo per interventi su carrozzeria e plastica.

2) Stucco vetroresina su legno e carrozzeria LASAV

Restiamo in casa LASAV e ora vi presentiamo un prodotto ideale da utilizzare su legno, carrozzeria, barche, ecc. Questo stucco riempitivo della LASAV è venduto con apposito catalizzatore e chi lo ha acquistato conferma che consente di ottenere ottimi risultati fin dalla prima applicazione. Basta seguire le apposite istruzioni e il gioco è fatto.

3) Stucco vetroresina in pasta per carrozzeria LASAV

Se state cercando un prodotto specifico per la carrozzeria della vostra auto, così da renderla di nuovo uniforme e splendente, la soluzione è sola una: lo stucco in pasta per vetroresina di LASAV. Questo prodotto è formulato appositamente per essere utilizzato sulla carrozzeria ed è venduto in confezioni da 500 ml insieme al catalizzatore.

4) Stucco plasticante per vetroresina MAURER PLUS

Questo stucco per vetroresina MAURER PLUS è un’utile pasta poliestere con spatola e catalizzatore, per interventi su carrozzerie di auto ed esterni delle barche. Anche in questo caso riuscirete a carteggiare vetroresina in poche mosse.

5) Stucco di vetroresina Arexons

Al nostro elenco di prodotti dedicati al mondo delle riparazioni fai da te aggiungiamo anche questo stucco per la vetroresina di Arexons. Contiene resina di poliestere non satura e mescolata con fibre di vetro. Si polimerizza con il catalizzatore già presente nella confezione. Verniciabile con qualsiasi tipo di vernice.

6) Vetroresina in pasta con catalizzatore Maurer Plus

Un altro prodotto del marchio Maurer Plus è questo stucco rinforzato con fibre di vetro. Si presenta di color grigio chiaro ed è consigliato per interventi di riparazione su superfici in vetroresina e per i paraurti rovinati. Confezione da 250 g con aggiunta dell’apposito catalizzatore. Grazie all’opinione di chi l’ha utilizzato abbiamo la conferma che si tratta di un buon prodotto, non difficile da applicare e da trattare, ma che richiede una buona manualità.

Masilla Fibra Vidrio 150 ml. (Con Endurecedor)
  • Masilla Fibra Vidrio 150 ml. (Con Endurecedor)

7) Stucco in pasta per vetroresina plastificante LASAV

Lo stucco per vetroresina plastificante di LASAV è venduto in pratiche confezioni da 150 ml, abbinato al prodotto catalizzatore è un vero e proprio asso nella manica per tutte le vostre riparazioni. Gli utenti ne apprezzano la facilità d’uso e la notevole praticità.

Stucco in Pasta per Vetroresina 0,150 Lt.
  • Confezione: 1 CF
    Contenuto 0,150 lt.

8) Stucco vetroresina extra plastificante LASAV

Da non confondere con lo stucco gelcoat levante, quest’altro stucco plastificante di LASAV è l’ideale per le carrozzerie, furgoni industriali e imbarcazioni. E’ un prodotto rinforzato grazie alla fibre di vetro e organiche, assicura un’ottima adesione e resistenza. Confezione da 750 ml, catalizzatore incluso. Consigliato senza alcuna esitazione e se ben applicato assicura risultati duraturi e impeccabili.

9) Stucco fine con resina in poliestere presto

Se cercate un prodotto semplice da usare e che vi consenta di ottenere una superficie liscia e omogenea non potete farvi scappare questo stucco del marchio presto. La sua composizione a base di resina di poliestere lo rende un prodotto facile da stendere e garantisce un ottima adesione. Tutto merito dei componenti di riempimento microfiniti che fanno sì che la superficie risulti fin da subito molto liscia. Adatto per interventi anche su legno, metallo e calcestruzzo. Imperdibile!

presto 443664 Stucco fine senza stirene 250 g
  • Permette di ottenere una superficie molto liscia
  • Elaborazione semplice
  • Facile da sabbiare
  • Ottima adesione
  • Composizione di resina di poliestere insaturo altamente reattiva, riempita con una nuova combinazione di pigmenti microfini

10) Stucco per vetroresina Fiber Bond Saratoga

Ultimo prodotto che abbiamo in elenco tra le migliori proposte del momento è lo stucco per vetroresina di Saratoga. Nello specifico si tratta di uno stucco poliestere studiato appositamente per gli interventi sulla carrozzeria e arricchito con fibra di vetro. Molto apprezzato dagli utenti che lo hanno utilizzato perché molto semplice da applicare. Anche in questo caso è presente il catalizzatore da aggiungere nelle proporzioni indicate. La confezione contiene 125 ml di prodotto poliestere vetroresina. Molto apprezzato anche per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Previous articleGrafite in polvere, quale scegliere? Ecco le migliori
Next articleOlio paglierino: cos’è, a cosa serve, i migliori da scegliere

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here